EMERGENZA PROFUGHI

Mentre l’inverno si avvicina si è presentata una nuova emergenza.

Tanti profughi, in prevalenza giovani, arrivano a Bardonecchia con l’intenzione di valicare le nostre montagne per andare in Francia.

I controlli della gendarmeria francese e il freddo pungente di questi giorni, non li dissuadono dall’affrontare il pericoloso viaggio.

I nostri volontari hanno intrapreso così un servizio per fornire almeno una tazza di the caldo, qualcosa da mangiare, o coperte,   a questi giovani che affrontano la notte al gelo.  

    

La notizia dell’emergenza profughi a Bardonecchia  è apparsa su la Repubblica e su La Stampa, ma ne hanno parlato anche i giornali locali.

 

Un grazie a tutti i Volontari che si sono resi  disponibili in questo frangente e  ai vari commercianti di Bardonecchia che ci hanno fornito i beni con cui rifocillare questi ragazzi.

 

 

Un grazie particolare alla ditta CONBIPEL di Cocconato   d’Asti che, venuta a conoscenza di questa emergenza, ha devoluto “un’ambulanza”  piena  di vestiti da donare a quanti possano averne bisogno

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi